fbpx

Gioielli e Armocromia

gioielli

Negli ultimi anni, si tende ad allontanare sempre più la distinzione tra gioielli e bigiotteria, che si focalizzava prettamente sulla preziosità del materiale di cui è composto. Oggi l’indecisione su quale paio di orecchini o collana acquistare è circoscritta ad un fattore estetico, cercando di mettere in risalto le proprie tonalità.

Ecco che entra in gioco lArmocromia, la scienza che, in base alla combinazione cromatica di pelle, occhi e capelli, definisce la nostra palette di colori “amici”, ovvero la gamma di colori che, indossati, regalano brillantezza agli occhi e luminosità all’incarnato. Viceversa, i colori “nemici” opacizzano l’incarnato, spengono lo sguardo e mettono in risalto le piccole imperfezioni del nostro viso (occhiaie, rughe, discromie).

Si può ben comprendere come questa teoria e scienza si applica non solo al mondo dei vestiti, ma anche a quello degli accessori e, in modo particolare, ai gioielli. A seconda della propria stagione (Autunno, Inverno, Estate o Primavera), che è possibile scoprire tramite test e consulenze da parte di esperti, i gioielli si scelgono in base ai propri colori di occhi, capelli e carnagione.

Oro e argento: quale scegliere?

Ogni stagione cromatica, Autunno, Inverno, Primavera e Estate, ha delle caratteristiche legate a: sottotono della pelle, che può essere caldo o freddo; intensità, forte o tenue; contrasto, alto o basso. A seconda di queste caratteristiche dipende la scelta del gioiello: oro o argento? 

AUTUNNO

La palette autunnale è caratterizzata da sfumature calde, dal contrasto e intensità bassi. La caratteristica principale della donna Autunno è il sottotono caldo e dorato della pelle, il sovratono tende al giallo, oppure può essere ambrato o olivastro. La pelle, avendo molta melanina, si abbronza facilmente e difficilmente si scotta al sole.

Cioè che influisce maggiormente nella determinazione di una stagione è il sottotono della pelle; il colore degli occhi e dei capelli è relativo. Il colore dei capelli di una donna Autunno può essere biondo, castano (sia chiaro che scuro), oppure rosso. I gioielli adatti alle “Autunno” sono:

  • Metalli adatti alla carnagione: oro rosa, bronzo
  • Pietre colorate adatte alla carnagione: ambra, occhio di leone, topazio beige, tormalina verde o topazio kiwi, corallo intenso e quarzo citrino.

INVERNO

La stagione invernale è caratterizzata da colori freddi, profondi e brillanti, e dall’alta intensità. Le donne che appartengono a questa categoria hanno la pelle chiara e delicata, del colore della porcellana, oppure olivastra con note di fondo bluastre. Il sottotono è freddo, e questa è la caratteristica fondamentale di questa stagione.

Gli occhi della donna Inverno possono essere neri, marroni, blu, verdi scuri, molto raramente sono azzurri o verdi, in ogni caso sono sempre estremamente brillanti e profondi. I capelli vanno dai toni del castano scuro fino al nero corvino, e talvolta possono comprendere delle tonalità più chiare come il biondo cenere.

I gioielli adatti per le “Inverno” sono:

  • Metalli adatti alla carnagione: platino, oro bianco e argento
  • Pietre colorate adatte alla carnagione: ametista viola e zaffiro blu, cordierite, onice e i rossi freddi di alcuni rubini

PRIMAVERA

La palette di questa stagione è composta da colori caldi, chiari e brillanti, come quelli che la natura ci regala in questa stagione. Le donne che rientrano nella categoria Primavera sono caratterizzate da un incarnato chiaro e luminoso. La loro pelle, tendente più al giallo che al rosa e con il sole diventa dorata. É molto frequente la presenza di lentiggini sia sul viso che sul corpo. Il sottotono è tendenzialmente caldo.

A differenza delle altre tre stagioni dell’Armocromia, nella Primavera il colore degli occhi è un fattore determinante per identificare la stagione di appartenenza. Per indentificarsi in una Primavera, bisogna avere occhi brillanti e trasparenti, verdi, azzurro-verde, azzurri o ambra. Per quanto riguarda i capelli, il biondo miele e rosso sono i due colori per eccellenza di questa categoria, che però include anche il biondo dorato, il biondo scuro e il castano chiaro.

I gioielli più indicati per chi rileva queste caratteristiche sono:

  • Metalli adatti alla carnagione: oro giallo e rosa, non troppo intensi
  • Pietre colorate adatte alla carnagione: turchesi, kunzite, quarzi verde menta e arancione luminoso, coralli sbiaditi e smeraldi dal verde brillante.

ESTATE

L’identità cromatica della donna estate è caratterizzata da un sottotono freddo e molto delicato della pelle che tende sempre ad essere chiara e sottile, o in alternativa olivastra con una nota di fondo bluastra o rosata.

Gli occhi delle persone che appartengono a questa categoria nella maggior parte dei casi sono azzurri o verdi. Solitamente i capelli di chi appartiene alla stagione Estate vanno dal biondo chiaro al castano medio. I gioielli più adatti per chi si ritrova in queste caratteristiche sono:

  • Metalli adatti alla carnagione: oro bianco, argento, oro anticato o sabbiato
  • Pietre colorate adatte alla carnagione: opale, quarzi rosa, morganite, ametista rosa, corallo pelle d’angelo (tonalità molto chiara), perle e cammei.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.