fbpx

Menopausa e sfera intima sessuale: la tecnologia offre soluzioni

disturbi sfera intima sessuale

I disturbi legati alla sfera intima sessuale sono molto diffusi tra le donne, soprattutto in pre e post menopausa, ma anche in post-parto e dopo interventi oncologici. Pochissime però sono le donne che ne riconoscono i sintomi e che consultano uno specialista per trovare una soluzione.

Tra le donne che soffrono per esempio di atrofia vaginale, il 75% afferma che influisce negativamente nelle loro vite, il 63% riconosce che è una condizione cronica, il 44% non consulta un ginecologo per trovare una soluzione, solo il 4% ne riconosce i sintomi più comuni.

Questi disturbi, inoltre, influiscono notevolmente sulla qualità della vita delle donne, delle relazioni di coppia e della loro vita sociale. DEKA, azienda specializzata in sistemi laser medicali e nuove terapie, ha sviluppato nuove tecnologie e strumenti, che offrono soluzioni per aiutare le donne a non rinunciare a stare meglio.

Come contrastare i disturbi legati alla sfera intima sessuale

La salute intima femminile ha da molti anni un importante supporto nella tecnologia ed oggi è possibile prevenire e risolvere il problema in modo totalmente sicuro e semplice.

Monnalisa Touch by DEKA è il più innovativo trattamento laser, comprovato da numerosi studi scientifici internazionali, per migliorare e risolvere l’atrofia vaginale ed i disturbi ad essa collegati (come il dolore nel rapporto sessuale e il dolore vulvare). É un trattamento basato su uno speciale sistema laser a CO2 frazionato, che previene e risolve gli effetti del calo estrogenico sui tessuti vaginali riattivando la produzione di nuovo collagene e ristabilendo le condizioni della mucosa vaginale.

Questo trattamento è ben tollerato, non invasivo, dalla durata di pochi minuti e senza tempi di recupero.

Il calo di estrogeni che si ha con l’arrivo della menopausa, o anche durante l’allattamento dopo il parto, comporta una serie di disagi che hanno un forte impatto sulla vita sociale e sulla relazione di coppia – spiega la dottoressa Antonella Curcio, specialista in ginecologia e ostetriciaTra le problematiche più fastidiose c’è la sindrome urogenitale, ossia la mancanza di nutrimento e di idratazione delle cellule della mucosa vaginale. Questa condizione causa un progressivo assottigliamento della mucosa vaginale e vulvare che diventa più delicata, irritabile e maggiormente esposta ai traumi. Secchezza vaginale, bruciore, fastidi continui, dolore durante i rapporti sessuali sono conseguenze della sindrome urogenitale di cui spesso nessuno parla, considerandoli come una naturale conseguenza della menopausa e del post-parto”.

Incontinenza urinaria: che trattamento adottare?

Oltre all’atrofia vulvo-vaginale, tra le patologie che condizionano la salute e la vita sociale delle donne c’è anche l’incontinenza urinaria.

Dr. Arnold by DEKA è il nuovo dispositivo terapeutico non invasivo per il trattamento dell’incontinenza urinaria, il dolore pelvico e la vulvodinia. Questo trattamento riduce la gravità dei sintomi di incontinenza urinaria, il dolore, migliora la tonificazione dei muscoli e, rafforzando i muscoli perineanali, permette di ritrovare e rivivere la sessualità perduta.

L’incontinenza urinaria è una patologia che riguarda circa 5 milioni di italiani, di cui il 60% donne, il 13,7% della popolazione sopra i 65 anni, e che porta anche a problematiche di natura psicologica. Imbarazzo e vergogna impediscono di affrontare il problema che spesso viene vissuto con rassegnazione – spiega la dottoressa CurcioA seconda del protocollo utilizzato, Dr. Arnold by DEKA può, grazie ai campi elettromagnetici appositamente studiati, indurre contrazioni involontarie di particolare intensità del pavimento pelvico per intervenire su prolassi lievi e incontinenza urinaria, oppure decontratturare i muscoli per ripristinare il controllo neuromuscolare nel caso di vulvodinia”.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

gioielli

Gioielli e Armocromia

Negli ultimi anni, si tende ad allontanare sempre più la distinzione tra gioielli e bigiotteria, che si focalizzava prettamente sulla preziosità del materiale di cui

Leggi Tutto »

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.