fbpx

Vaccini e personale medico: cosa succede?

«Siamo prossimi all’immunità di gregge tanto auspicata, ciò ci permette di essere più sereni in vista della prossima stagione». Così Alessandro Bonsignore, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia Genova e della Federazione Regionale Ligure, intervistato dalla nostra direttrice Daniela Boccadoro Ameri, fa il punto sulla situazione Covid e vaccini in Liguria.

«Se riuscissimo ad aumentare la percentuale di vaccini somministrati anche nella fascia 40-60, potremmo essere ancora più tranquilli», sottolinea Bonsignore. Buona anche la situazione ospedaliera: «Il nostro sistema sanitario nazionale – spiega – al momento riesce a garantire le cure per tutte le patologie e sta funzionando a pieno regime. Occorre mantenere comunque cautela e attenzione, perché ci avviciniamo in ogni caso a un periodo critico. Occhio anche alla partita influenzale: mascherine e igienizzazione continuando a essere fondamentali per superare nel miglior modo i prossimi mesi».

Bonsignore tocca anche il tema del personale sanitario (e della categoria medica nel suo complesso) che, dopo un anno e mezzo di pandemia, sembra essere soggetto, seppur da una parte minoritaria della popolazione, a un cambio di opinione e di reputazione: «È una situazione triste – commenta Bonsignore – ma è anche frutto di errori commessi dalla stessa categoria medica, soprattutto in tema di comunicazione. Come già abbiamo detto più volte, nel momento in cui alcuni medici (pochi, ma pur sempre un numero tangibile), hanno iniziato a far politica, così come la politica ha iniziato a parlare di medicina, si è verificata una commistione di competenze che ha fatto sì che i cittadini percepissero che ogni misura presa dal governo fosse frutto di decisioni prese dal mondo sanitario. Un esempio: noi possiamo dire fin dove il sistema sanitario può reggere, ma poi sta alla politica adottare le misure per evitare che si arrivi al collasso».

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!