fbpx

Riorganizzare casa: i consigli per un ingresso più pratico e accogliente

Secondo i risultati di un recente sondaggio condotto da Ebay, gli italiani che hanno deciso di non partire per le vacanze durante questa estate, 8 su 10 si dedicheranno alla cura della propria casa e del giardino, facendo lavoretti di manutenzione e bricolage. Per coloro che in queste ultime giornate estive vogliono sfruttare il bel…

Secondo i risultati di un recente sondaggio condotto da Ebay, gli italiani che hanno deciso di non partire per le vacanze durante questa estate, 8 su 10 si dedicheranno alla cura della propria casa e del giardino, facendo lavoretti di manutenzione e bricolage. Per coloro che in queste ultime giornate estive vogliono sfruttare il bel tempo e il buonumore per dare un tocco di freschezza alla propria casa, ecco alcuni consigli moderni ed economici da Habitissimo per riorganizzare la casa cominciando dall’ingresso.

Oltre a essere un punto strategico, l’ingresso è una di quelle zone della casa definite “ad alto transito” dove prendere e lasciare tutti quegli oggetti che ci servono per affrontare la giornata: chiavi, borse, occhiali da sole, il cappotti, ecc. E già che lo si sta riorganizzando… perché non renderlo più bello? Ma come?

Panche nell’ingresso, una soluzione pratica e decorativa

Mettere una panca nell’ingresso di casa è un’ottima soluzione sia per dare un tocco decorativo, sia per riorganizzare l’area al meglio. Ci sono delle panche che hanno perfino uno spazio in cui sistemare le scarpe offrendo quindi un doppio uso. Se poi si aggiungono anche dei ganci alla parete come appendiabiti l’ingresso sarà organizzato in un batter d’occhio diventando tre in uno: scarpiera, panca e appendiabiti.

Chiavi sempre in ordine

L’unica soluzione per tenere i vari mazzi a portata di mano e non vivere il comune dramma quotidiano di non trovare le chiavi è mettere un comodo portachiavi all’ingresso. I modelli sono tanti. Si va da cassettini, appendiabiti o alcuni che includono perfino un fermacarte. E se non si trova quello che fa per noi si può sempre costruirne uno.

Mensole: una soluzione semplice ma utilissima

Le mensole sono uno dei metodi più semplice per creare un ingresso dal nulla. Basta appendere una mensola al muro dell’ingresso per renderlo degno di tale nome. Ci sono mensole di varie dimensioni che si possono appendere a varie altezze: basta decidere come meglio metterle. Negli appartamenti di pochi metri quadrati, in cui bisogna sfruttare lo spazio al massimo, aggiungere una mensola a mo’ di soppalco permetterà di avere uno spazio extra in cui riporre gli oggetti.

Scarpiere strette per ingressi piccoli

Esistono scarpiere poco profonde che sono perfette per arredare e organizzare anche gli ingressi più piccoli. Da un lato consentono di tenere in ordine le scarpe o altro occupando pochissimo spazio. Dall’altro permettono di usare la parte superiore della scarpiera come se fosse una mensola, utile per posare chiavi, occhiali ecc.

Specchio, specchio…

Avere uno specchio nell’ingresso è una soluzione pratica e strategica. Prima di uscire di casa permetterà di fare un’ultima “controllatina” oltre ad ampliare gli spazi negli ingressi più piccoli. Ecco perché non potrete farne a meno.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.