fbpx

Pitti, a Firenze va in scena la moda maschile

Firenze. L’anno è da poco cominciato ma il fashion system non si ferma. Si apre oggi, 10 gennaio, la 91esima edizione di Pitti Immagine Uomo, evento internazionale attesissimo che da quasi un secolo propone le nuove tendenze nella moda maschile. Quest’anno sono più di mille i marchi presenti e molti gli ospiti attesi. Tre giorni…

Firenze. L’anno è da poco cominciato ma il fashion system non si ferma. Si apre oggi, 10 gennaio, la 91esima edizione di Pitti Immagine Uomo, evento internazionale attesissimo che da quasi un secolo propone le nuove tendenze nella moda maschile. Quest’anno sono più di mille i marchi presenti e molti gli ospiti attesi. Tre giorni intensi, una programmazione densa e migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo per prendere parte alle presentazioni di stilisti di altissimo calibro.

Pitti Uomo non è solo grandi stilisti e moda, ma è anche un contenitore di eventi culturali al quale prendono parte ogni anno un gran numero di ospiti. Tra questi, non mancherà l’ormai quasi cinquantenne, Roberto Baggio, invitato speciale della Diadora che ha mandato letteralmente in visibilio i presenti. Tale scelta da parte del marchio sportivo si inscrive nella nuova tendenza del settore della moda di puntare su di una clientela più matura, facendo sfilare modelli “over”.
Già Desigual, Balenciaga e Dolce & Gabbana recentemente hanno portato in passerella adoni nella loro piena cinquantina, quali Jorge Gelati, Yaron Fink e Tony Ward. Per restare in tema, come non citare il modello Wang Deshun, sceso in passerella durante il China Fashion Week per la sua prima volta a 80 anni, apprezzato a tal punto dal pubblico da valergli l’appellativo del “nonno più sexy della Cina”? Modelli di questo genere portano a rivedere e ripensare il mondo delle passerelle e della moda, all’interno dei quali comincia ad esserci spazio per uomini e donne “veri”, uomini e donne che non celano i segni del tempo, ma anzi li portano con fierezza, ostentando barbe e capelli sempre più candidi e rughe che si trasformano in preziosi ornamenti dei loro visi. Il segreto? Prendersi cura di se stessi e del proprio corpo a ogni età, in grande libertà.
Pitti Uomo è un appuntamento importante che delinea le tendenze le nuove strade che verranno imboccate nell’industria e nella cultura della moda: chissà se questo si rivelerà l’anno che confermerà una tendenza “over”?

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

gioielli

Gioielli e Armocromia

Negli ultimi anni, si tende ad allontanare sempre più la distinzione tra gioielli e bigiotteria, che si focalizzava prettamente sulla preziosità del materiale di cui

Leggi Tutto »

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.