fbpx

Mostra del Cinema di Venezia, una donna over 50 al ‘comando’

Mostra del Cinema di Venezia, una donna over 50 al ‘comando’
Piccola rivoluzione per la prossima Mostra del Cinema di Venezia (prevista dal 30 agosto al 9 settembre), giunta alla 74esima edizione. È stato annunciato infatti che a capo della giuria ci sarà una donna, un fatto che non accadeva da undici edizioni: l’ultima fu Catherine Deneuve. La prescelta è Annette Bening, sprintosa attrice di 59…

Piccola rivoluzione per la prossima Mostra del Cinema di Venezia (prevista dal 30 agosto al 9 settembre), giunta alla 74esima edizione. È stato annunciato infatti che a capo della giuria ci sarà una donna, un fatto che non accadeva da undici edizioni: l’ultima fu Catherine Deneuve. La prescelta è Annette Bening, sprintosa attrice di 59 anni, conosciuta soprattutto per i suoi ruoli in American Beauty, film che aveva per protagonista il padre in crisi Kevin Spacey, e I ragazzi stanno bene, al fianco della bellissima Julienne Moore. Altra rivoluzione è la scelta di un “madrino”, un attore uomo, il romano Alessandro Borghi.

Annette Bening è una donna speciale, lo ha confermato il “Principe” Warren Beatty, schivo divo di Hollywood che la ama da ormai 25 anni e ne aveva condiviso le scene nel film “Bugsy” (1991) e “Love Affair” (1994). Lui l’ha addirittura definita “perfetta”. Annette, infatti, è una working mom, che si è divisa per anni tra il ruolo di madre di ben 4 figli e un’ottima carriera.

Il ruolo di presidente della manifestazione, dice, la elettrizza: “È un onore per me essere stata chiamata a ricoprire il ruolo di Presidente della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. Aspetto con impazienza di guardare i film e lavorare insieme ai miei colleghi giurati per celebrare il meglio del cinema mondiale di quest’anno”. Alberto Barbera, direttore della Mostra, ha dichiarato: “Dopo tanti uomini una donna di talento, intelligenza e ispirazione”

Annette Bening ha ricevuto quattro nomination all’Oscar (Rischiose abitudini, 1991; American Beauty, 1999; La diva Julia, 2004; I ragazzi stanno bene, 2010), ha vinto due Golden Globe (La diva JuliaI ragazzi stanno bene) e lo Screen Actors Guild Award (American Beauty). La sua interpretazione più recente è 20th Century Women di Mike Mills, ruolo grazie al quale ottiene la sua ottava candidatura ai Golden Globe, recitando accanto a Elle Fanning, Greta Gerwig e Billy Crudup.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.