fbpx

Le Bloomers: un nuovo Club tutto over 50

È nato a Torino un nuovo club, un club che raccoglie le persone più esclusive: un club per donne, esclusivamente over 50. Si chiama Le Bloomers, una realtà nata lo scorso anno dalla volontà di Patrizia Varetto con l’ausilio di Cinzia Rita Gaza, Enrica Melossi e di altre undici splendide donne.

woman in rape field

Abbiamo intervistato Patriza Varetto, fondatrice del sito Le Bloomers.it, anima digitale del Club.

Il nome del club, Le Bloomers, racchiude due citazioni: la prima, anglofona di provenienza, deriva da to bloom, fiorire anzi, rifiorire, il secondo è un tributo ad Amelia Bloomers, avvocatessa americana che, nella seconda metà dell’Ottocento si batté sia per il voto alle donne che per l’adozione di un capo di vestiario, fino allora escluso dal guardaroba femminile: le mutande. «Il nostro sogno è di dare voce alle donne che stanno vivendo l’età di mezzo. Lo spirito con cui è nato Le Bloomers è riscoprire le esperienze passate, recuperare ciò che di buono abbiamo fatto nelle nostre vite per ripartire e ricominciare con una nuova voglia, una nuova consapevolezza», spiega Patrizia Varetto, prima tra le Bloomer. 

«Il nostro progetto si sviluppa in più battute: prima abbiamo dato vita al sito internet e in un secondo momento al Club. Le Bloomers è una community dedicata alle donne over 50, nata per combattere il tabù dell’età e per condividere, con chi come noi sta affrontando l’età di mezzo, le paure, i desideri, i bisogni e le necessità».

Ma quale obiettivo si pone la community? «Il gruppo embrionale delle Bloomers è nato per capire quali siano le reali necessità delle cinquantenni. Dopo un paio di mesi di attività, abbiamo riscontrato che le donne over 50 vogliono trovare l’occasione per confrontarsi, raccontarsi, scambiare esperienze e momenti vissuti. Ed è quello che stiamo cercando di fare, con il Club e con il sito», continua Varetto.

Il progetto è anche un libro, 50 Special – Manuale di resistenza per Cinquantenni, edito da Mondadori Electa: «Il volume racchiude un po’ lo spirito con cui è nato il progetto Le Bloomers. Il libro vuole lanciare il messaggio che ogni fase della vita è un’occasione irripetibile, da cogliere al volo, attivandosi e prendendosi cura di noi stesse, ancora di più a 50 anni».

Ma cosa significa avere cinquantanni oggi? «Significa affrontare una fase nuova della età. Una fase che le nostre nonne e mamme non hanno vissuto. Le sfide che ci troviamo a superare oggi sono cambiate rispetto al passato e dobbiamo rimboccarci le maniche, con ottimismo, leggerezza e voglia di fare. Senza dimenticare le cose buone che abbiamo fatto e sfruttando tutti i piaceri della vita».

Un consiglio per le over 50? «Il nostro pay-off è Stop crying…se il tempo passa, ispirato dalla frase che Federico Fellini, alla premiazione degli Oscar, dedicò alla moglie Giulietta. Da qui, invito le cinquantenni a non arrendersi e a cogliere i piaceri della vita! 50 forever!!»

B.M.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.