fbpx

L’Acquario di Genova introduce l’abbonamento annuale

L'Acquario di Genova introduce l'abbonamento annuale
L’ Acquario di Genova è stato oggetto, negli ultimi mesi, di una serie di liete novelle, ultima tra tutte la nascita di un piccolo di lamantino. Mamma Rynke non era certo l’unica a essere entusiasta della nascita quando il 10 settembre, dopo 12 mesi di gravidanza, ha finalmente dato alla luce il suo cucciolotto di 23 kg: l’evento rappresenta…

L’ Acquario di Genova è stato oggetto, negli ultimi mesi, di una serie di liete novelle, ultima tra tutte la nascita di un piccolo di lamantino.

Mamma Rynke non era certo l’unica a essere entusiasta della nascita quando il 10 settembre, dopo 12 mesi di gravidanza, ha finalmente dato alla luce il suo cucciolotto di 23 kg: l’evento rappresenta una grande conquista anche per l’ Acquario di Genova e, soprattutto, per la specie intera, attualmente in pericolo d’estinzione.

Il lamantino, un grosso e lento mammifero pacioccone che si nutre d’erba, ha una particolarità che sembra averlo radicato nella leggenda: vista la particolare conformazione delle mammelle delle femmine, poste in posizione ascellare, durante l’allattamento i cuccioli e le madri si ritrovano come “abbracciati”, in un gesto che ricorda molto l’essere umano e che sembra aver dato origine alla leggenda delle sirene.

Il piccolo presente all’Acquario passa la maggior parte del tempo insieme alla mamma e in compagnia di altri due maschietti: Pepe e Husar. Nonostante le attenzioni e riguardi che mamma Rynke nutre per il suo piccolo, il baby-lamantino viene allatato artificialmente dallo staff, anche se questo non gli impedisce di nutrirsi ben 8 volte al giorno. Come tutti i bebè, durante la notte viene messo “a nanna” in una vasca speciale, non visibile al pubblico e più facilmente monitorabile dal personale.

Il piccolo non è solo all’Acquario: si unisce infatti a una nursery già fornita di un cucciolo di delfino e uno di squalo zebra. Difficile che possano mai giocare tutti insieme, ma di sicuro piaceranno tanto ai giovani visitatori dell’Acquario.

Il più grande dei tre è anche la più piccola: lo squalo zebra, nata il 22 settembre 2014 è ormai quasi una “veterana”, anche se alla nascita misurava appena 30 centimetri per 120 grammi di peso. Oggi è lunga quattro volte tanto, merito forse del suo menù, degno dei migliori ristoranti di pesce: ogni giorno si nutre di 200 grammi tra gamberi, pesce sfilettato e calamaro!

Il cucciolo di mezzo è uno dei più amati dai bambini: un piccolo delfino! Anche tra i delfini ci sono mamme più esperte e mamme meno e la giovane Luna, quando si è trovata di fronte il suo baby-delfino è andata un po’ nel pallone. Lo staff veterinario è dovuto intervenire spesso nelle prime settimane di vita del cucciolo per integrare l’allattamento e accompagnare Luna del suo nuovo ruolo di mamma. Con un piccolo aiuto esterno, Luna ha imparato in fretta a prendersi cura del figlio e oggi non solo lo allatta lei, ma lo accompagna anche nel gioco, proteggendolo dai pericoli e insegnandogli la vita da delfino.

Per poterli seguire nel loro percorso di crescita, Acquario di Genova ha introdotto l’Acquario Pass, uno speciale abbonamento annuale che consente di seguire giorno dopo giorno una struttura dove la vita si rinnova quotidianamente.

Il pass, disponibile nelle due tipologie adulto e ragazzo, offre l’opportunità di tornare in visita all’Acquario per un anno intero, senza limiti di accesso, per un massimo di una visita giornaliera.

Può essere acquistato presso la biglietteria dell’Acquario di Genova e online su www.acquariodigenova.it al prezzo di 75 Euro per gli adulti e 40 Euro per i ragazzi (4-12 anni).

 

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.