fbpx

Invecchiamento attivo: premiata la Regione Liguria

Rambaudi-LorenaGENOVA. La Regione Liguria è stata premiata dalla Commissione Europea  per il progetto “Memory training” sull’invecchiamento attivo. Lo comunica l’assessore regionale al welfare, Lorena Rambaudi. E’ stata la commissaria Nelly  Kroes, vice presidente della Commissione Europea a consegnare il premio in occasione della cerimonia di assegnazione dei migliori “progetti reference site” in Europa per l’invecchiamento attivo.

L’iniziativa lanciata un anno fa dalla Commissione Europea aveva l’obiettivo di selezionare le regioni  innovatrici nel campo dei progetti rivolti agli anziani, presentando le migliori pratiche in campo socio-sanitario.
La Regione Liguria ha raccolto la sfida con altre 54 organizzazioni e alla fine della valutazione sono rimasti in campo solo 32 progetti  in Europa considerati piu’ innovativi, tra cui quello ligure. Il premio è stato assegnato per il progetto “Memory Training” un’iniziativa che prevede il coinvolgimento degli “anziani attivi” che offrono il loro tempo gratuito a sostegno delle persone fragili  con azioni di mantenimento delle relazioni sociali e amicali, attività di buon vicinato, accompagnamento a iniziative ludiche- ricreative e culturali.

“Sono soddisfatta del lavoro svolto dalla nostra regione nel campo dell’invecchiamento attivo – ha detto Rambaudi –  che distingue il nostro impegno in questo settore. Siamo infatti la prima regione in Italia ad aver approvato nel 2009 una legge sull’invecchiamento attivo. Merito comunque anche del lavoro di squadra svolto con l’agenzia regionale della sanità, l’Ente ospedaliero Galliera, l’Università di Genova”.

La Regione Liguria infatti con una popolazione di 428.120 persone over 65, pari al 27% della media nazionale ed un totale di 27.000 persone impiegate nel settore socio-sanitario  rappresenta una delle regioni in Europa con la più alta concentrazione di anziani.
Il progetto premiato ha visto la partecipazione di 10 associazioni sul territorio regionale che hanno seguito attivamente 100 anziani.

La Redazione

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.