fbpx

In Veneto, coccolati dalle terme: le 10 spa da non perdere

Grotte e piscine, saune, massaggi e trattamenti di bellezza. Per curare i vostri disturbi, ritrovare la forma fisica, dimenticare lo stress o anche soltanto farsi coccolare per un po’. Il Veneto vanta una tradizione termale che risale addirittura all’Antica Roma, con i trattamenti più aggiornati. Le località termali della regione sono immerse in paesaggi incantevoli…

Grotte e piscine, saune, massaggi e trattamenti di bellezza. Per curare i vostri disturbi, ritrovare la forma fisica, dimenticare lo stress o anche soltanto farsi coccolare per un po’. Il Veneto vanta una tradizione termale che risale addirittura all’Antica Roma, con i trattamenti più aggiornati. Le località termali della regione sono immerse in paesaggi incantevoli e circondate dalle meraviglie dell’arte. Vediamo quali sono.

Terme Euganee. Sono il più grande complesso europeo specializzato in balneoterapia. Circondate dal verde dei Colli Euganei, contano due grandi centri, Abano e Montegrotto, e tre più piccoli: Galzignano, Battaglia e Teolo. Il loro segreto è l’acqua, unica al mondo, che nasce dai bacini incontaminati delle Prealpi e dopo un lungo percorso sotto terra, durante il quale si arricchisce di preziose sostanze minerali, riaffiora nell’area delle terme alla temperatura di 87° e fa maturare, conservare e rigenerare il fango, dalle ineguagliabili proprietà salso-bromo-iodiche. Negli oltre 100 alberghi della zona, che sono anche stabilimenti termali ed estetici, sarete accolti dal personale specializzato e potrete chiedere programmi benessere personalizzati.

Recoaro Terme. Ai piedi delle Piccole Dolomiti e immersa nel verde della “Conca di Smeraldo”, la cittadina conserva la fisionomia elegante e signorile di una “ville d’eau” ed è famosa per la ricchezza delle sue acque: ne vanta bel 9 tipologie, tutte bicarbonato-alcaline. E’ nota fin dal 1600, quando si sparse la voce di una miracolosa “Acqua di Sant’Antonio”, e offre anche diverse possibilità di svago: dalle escursioni a piedi o in mountain bike alle scalate sulle rocce alle discese sugli sci. Gli impienti di risalita di Recoaro 1000 infatti sono un paradiso per gli appassionati della neve, con 15 chilometri di piste di discesa e 25 per lo sci di fondo.

Bibione e Salzano. Affacciata sull’Adriatico, non lontana da Venezia e già rinomata località balneare, Bibione è una scoperta recente per quanto riguarda i trattamenti termali. Lo stabilimento di Bibione Thermae, immerso nella pineta e affacciato sull’arenile, nonché convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, è del 1996. Assolutamente da provare la grotta termale, in un ambiente saturo di vapori creati da una cascata d’acqua. Sempre in provincia di Venezia, Salzano ha un’acqua ricca di bicarbonato, calcio e magnesio e propone trattamenti di salute e bellezza come l’idroterapia, la fangoterapia e la magnetoterapia.

Caldiero. Le sue acque magnesico-solforose che affiorano a 30° erano conosciute già dai Romani, che le chiamavano “Terme della bellezza”. Questo paesino a pochi chilometri da Verona conserva un raro esempio di bagno termale antico ancora funzionante. Le vasche più famose sono il bagno della Brentella, una piscina in pietra di forma circolare racchiusa da un muro e il Bagno della Cavalla, semicircolare. Lì vicino, due boschetti ricchi di varietà botaniche e una piccola oasi naturale con il laghetto Dugal. Sul Monte della Rocca c’è un castello medioevale e a pochi chilometri ecco la celebre Soave, patria dell’omonimo vino.

 

Lucia Compagnino

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.