fbpx

Il senior housing secondo AMATI Live

Una nuova proposta di stile di vita per la “gold generation”, quegli over 50 che in un certo momento della loro esistenza vogliono trascorrere i loro anni d’oro nel miglior modo possibile.  È l’idea di AMATI Live, realtà fondata da Lorenzo Ferrari, che abbiamo incontrato per farci raccontare questa nuova proposta di senior housing.

L’idea si basa su una formula unica e innovativa. Un vero e proprio club. Nei condomini AMATI Live gli inquilini possono usufruire di diversi servizi, sia di tipo alberghiero sia assistenziale: il concierge, il vero e proprio “regista della socialità”, come quello di un albergo. Strutture fisiche, come palestra, lavanderia centralizzata, sullo stile degli immobili americani di lusso (e tutto on demand). Servizi di trasporto: una navetta condominiale e il bike sharing. Medici di base e farmacie convenzionati. E ancora, spesa a domicilio, house keeping, fino all’assistenza fornita da una governante.

«Il nostro inquilino non ha obblighi – spiega Ferrari – Se trova servizi più convenienti al di fuori dei nostri condomini, può tranquillamente fornirsene. Sta a noi rendere i nostri servizi imbattibili».

Gli appartamenti possono essere affittati o acquistati. AMATI Live è partita con due aree test in provincia di Milano, ma sta già guardando a nuove strutture. Per ora la realtà si sta interessando soprattutto alle regioni del Nord Italia.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!