fbpx

EDITORIALE: L’arco della vita: un paradigma per il dialogo tra le generazioni?

In concomitanza con l’anno europeo dell’invecchiamento attivo si è tenuto il 10 e l’11 maggio a Palazzo Ducale di Genova “L’arco della vita: un paradigma per il dialogo tra le generazioni”, un convegno dedicato alla terza età e al confronto tra le generazioni, promosso dall’Auser Liguria.

Due giorni dedicati all’approfondimento di tutti gli aspetti di una società che ha necessariamente bisogno di investire sui senior e farli diventare una risorsa, economica e sociale.

Un’occasione importante per riflettere su cosa viene fatto in Italia per aiutare i senior e per aprire un dialogo con le istituzioni. Ma la riflessione, seppur importante, non è sufficiente. Occorre oggi più che mai stabilire delle linee guida e delle politiche chiare da seguire per prom

uovere un invecchiamento attivo e creare un ponte tra le diverse generazioni.

In questo periodo di elezioni, cambiamenti politici e crisi economica e dei valori è più che mai importante dare voce alle istanze della terza età, per farci ascoltare da chi ha il potere di cambiare le cose.

L’esperienza come un valore: è questo ciò che ci auspichiamo per il futuro, ma sarà possibile solo se tutte le associazioni e gli enti che lavorano per migliorare la nostra qualità della vita possono contare su politiche a favore dei senior.

 

Daniela Boccadoro Ameri – Direttore Responsabile

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.