fbpx

Da HumanaVox due soluzioni digitali al servizio dell’assistenza

Startup innovativa a vocazione sociale, HumanaVox nasce nel 2017 dalla volontà di migliorare il benessere e la cura della persona, della sua famiglia e della comunità attraverso soluzioni digitali innovative. Il team di professionisti sanitari e di sviluppatori è riuscito a creare un ecosistema sanitario digitale al servizio del territorio, basato su due software, CareVox e NiaVox.

Il primo è un vero e proprio infermiere virtuale, una piattaforma che aiuta i pazienti cronici a i loro caregiver a migliorare la loro qualità di vita, grazie a tecnologie come l’intelligenza artificiale e il telemonitoraggio.

NiaVox è invece una cartella infermieristica digitale, in grado di semplificare il processo di decision making del professionista e aiutarlo a personalizzare il piano assistenziale, grazie a un sistema che suggerisce diagnosi infermieristiche, obiettivi e interventi sulla base dei dati inseriti relativi al paziente e a tutta la sua sfera di vita quotidiana.

Le due tecnologie di HumanaVox sono integrate tra loro in modo da agevolare un monitoraggio costante, una presa in carico completa e consentire l’empowerment dell’assistito, anche grazie a sistemi di virtual coaching basati sugli obiettivi assistenziali.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!