fbpx

Over 60, arrivano i corsi per imparare l’abc digitale

Utilizzare il tablet e i motori di ricerca, spedire una mail, scattare fotografie con il cellulare, scaricare una app. Sono le basi della “alfabetizzazione digitale”, fondamentale per essere al passo con un mondo sempre più connesso. E sarà anche il tema dei corsi “abcdigital” rivolti agli over 60, organizzati a Milano dal Gruppo Korian, azienda…

Utilizzare il tablet e i motori di ricerca, spedire una mail, scattare fotografie con il cellulare, scaricare una app. Sono le basi della “alfabetizzazione digitale”, fondamentale per essere al passo con un mondo sempre più connesso. E sarà anche il tema dei corsi “abcdigital” rivolti agli over 60, organizzati a Milano dal Gruppo Korian, azienda specializzata in residenze per la terza e quarta età, e promossi da Assolombarda.

Gli appuntamenti, gratuiti e aperti a tutti gli over 60 (fino a esaurimento posti), si svolgeranno dal 27 al 31 marzo, dalle 16 alle 17.30, alla Residenza Santa Lucia del Gruppo Korian (Via Vepra 2, Milano).

Gli incontri hanno una duplice finalità: in primis, quella di ridurre il digital divide che separa le generazioni e, di conseguenza, di promuovere l’inclusione sociale di chi non si trova in rete e non ha dimestichezza con gli strumenti tecnologici. In secondo luogo, il progetto vuole contribuire a rendere la Città metropolitana di Milano una città digitale accessibile e fruibile da tutti i cittadini. Gli incontri si si tengono all’interno delle residenze per anziani di Korian, con l’obiettivo di aprire le porte delle sue strutture e dare la possibiltà ai Senior del territorio di parteciparvi.

“Oggi l’utilizzo delle piattaforme digitali e dei Social Network, anche attraverso dispositivi mobili come Smartphone e tablet, rappresenta un potente veicolo di inclusione sociale, soprattutto per gli over 60”, commenta Mariuccia Rossini, Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo Korian. “Ma non solo: il Web e la comunicazione digitale contribuiscono a mantenere sempre attive la memoria e la sfera emozionale dei Senior grazie alla fruizione interattiva dei contenuti e alla varietà delle informazioni”.

In cattedra ci saranno anche alcuni “nativi digitali”, ovvero gli studenti della Scuola Europa di Milano. Questi giovani sono stati scelti con l’idea di coinvolgere nel progetto studenti con conoscenze tecnologiche “innate”, ma difficili da spiegare e che, grazie all’esperienza, potranno sviluppare nuove competenze come la capacità di parlare in pubblico, di insegnare, di spiegare.

(c.s)

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

gioielli

Gioielli e Armocromia

Negli ultimi anni, si tende ad allontanare sempre più la distinzione tra gioielli e bigiotteria, che si focalizzava prettamente sulla preziosità del materiale di cui

Leggi Tutto »

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.