fbpx

Incontinenza maschile: come riconoscerla con TENA

incontinenza-maschileL’incontinenza urinaria è un problema che affligge molti uomini: tra il 2 e il 10% della popolazione maschile ne conosce i sintomi, ma spesso viene considerata un disturbo minore e si sottovaluta, così, come possa influenzare la vita di tutti i giorni. Per indagare il vissuto degli uomini affetti da Sintomi del Basso Tratto Delle Vie Urinarie (Lower Urinary Tract Symptoms o LUTS), TENA, leader indiscusso nel mercato di riferimento, attraverso il suo programma di educazione alla salute “50+ La Salute degli Uomini”, ha promosso un’importante ricerca internazionale condotta in Inghilterra,  Francia, Germania, Svezia ed Italia e che ha interessato un campione di 1.134 uomini affetti da incontinenza urinaria e 988 donne, mogli o compagne di questi ultimi. Obiettivo dello studio è stato quello di indagare su quanto questi disturbi condizionino il vissuto quotidiano, sia degli uomini affetti da LUTS, sia delle loro partner.

Cosa sono i LUTS

I LUTS sono sintomi comuni, colpiscono oltre il 50% degli uomini con più di 50 anni, e possono essere causati dall’ingrossamento della prostata, da interventi chirurgici e dall’avanzare dell’età. Ma, oggi, gli uomini sopra i 50-60 anni hanno ancora uno stile di vita attivo e ciò rende i LUTS sempre meno tollerabili.

Tra i sintomi più frequenti troviamo: 

  • difficoltà ad urinare 
  • intermittenza di emissione del flusso urinario 
  • perdite pre e post minzione 
  • frequente necessità di urinare  
  • incapacità di trattenersi quando si presenta la necessità di urinare 
  •  necessità di urinare durante la notte, anche ripetutamente

È importante non dimenticare che questi disturbi, se affrontati in modo adeguato, possono essere tenuti sotto controllo.

 L’impatto sulla qualità della vita

Come emerge chiaramente dai risultati dello studio internazionale promosso da TENA, l’incontinenza urinaria maschile ha un considerevole impatto sulla vita  lavorativa, sociale, e sessuale  di un uomo e della sua partner. Lo studio rivela come molti uomini affetti da LUTS perdano la fiducia in sé stessi, con un inevitabile effetto negativo sulla loro qualità della vita: smettono di andare in palestra, evitano di organizzare viaggi e, addirittura, si astengono dall’attività sessuale con la propria partner. L’incontinenza urinaria influisce, dunque, non solo sulla persona che ne soffre ma, inevitabilmente,  anche su chi le sta vicino, prima fra tutte la moglie o la compagna.

Gestire l’incontinenza con i prodotti TENA Men

TENA Men è la gamma di protezioni assorbenti specifiche per perdite urinarie maschili che garantisce protezione e comfort in ogni momento della giornata. L’esclusiva e comoda forma “a conchiglia”, appositamente progettata per adattarsi all’anatomia maschile, l’innovativo sistema Odour Control™, che impedisce la formazione dei cattivi odori, l’esclusivo materassino a doppio strato Absorb Tech™ per la massima assorbenza, il rivestimento esterno traspirante e la striscia adesiva per il fissaggio sicuro ai normali slip, rendono i prodotti TENA estremamente discreti, garantendo la normale libertà di movimento.

La gamma TENA Men è disponibile in tre livelli di assorbenza: Livello 1, con soli 5 mm di spessore, è il più piccolo e sottile per offrire la massima discrezione; Livello 2, leggermente più grande del Livello ,1 con 7 mm di spessore e una superiore capacità assorbente; Livello 3, massima assorbenza e protezione con i suoi 11 mm. Le protezioni assorbenti TENA Men Livello 1, 2, 3 sono confezionate singolarmente in pratiche bustine e sono disponibili in farmacia e presso la grande distribuzione.

Per scoprire tutta la gamma dei prodotti TENA visita www.tena.it

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.