fbpx

Estate, come abbattere le gambe pesanti?

Estate, come abbattere le gambe pesanti?
estate gambe

L’estate, tra temperature elevate, umidità e sole mette spesso a dura prova la salute delle nostre gambe. Il caldo, in particolare, influisce negativamente sull’elasticità dei vasi sanguigni, rendendo più difficoltosa la risalita del sangue dagli arti inferiori al cuore. Gambe pesanti, formicolio, dolore e gonfiore sono quindi molto frequenti, in particolar modo se si conduce una vita poco attiva.

Disagi stagionali che possono essere però anche il campanello d’allarme dell’insufficienza venosa, patologia particolarmente legata alla sfera femminile, con il 30% delle donne italiane che ne soffre, rispetto al 15% della popolazione maschile. Il problema, inoltre, è direttamente proporzionale all’età: tra i 20 e i 30 anni, colpisce il 20% delle donne e il 10% degli uomini, mentre con l’arrivo della menopausa, 1 donna su 2 ne è affetta.

La Personal Trainer ed esperta in chinesiologia Chiara Fazzini, ideatrice di CFTRAININGS, il programma di allenamento olistico che copre ogni aspetto del benessere, grazie alla collaborazione di posturologi, nutrizionisti, osteopati e fisiomental coach, suggerisce una routine quotidiana di esercizi di scarico venoso dinamico, preziosi alleati per contrastare l’effetto della gravità sul flusso sanguigno, allontanare nel tempo il rischio di edema e trombosi venosa e avere gambe leggere e sgonfie, in ogni stagione.

Nel nostro corpo ci sono 4 pompe circolatorie importantissime: nella zona plantare, nel polpaccio, dietro al ginocchio (fossa poplitea) e nel quadricipite – spiega Chiara Fazzini, Dottoressa in Scienze Motorie -. Queste stazioni, se ostacolate, tenendo spesso le gambe incrociate, indossando scarpe strette, praticando uno stile di vita sedentario e tenendo posture errate, creano problemi circolatori: dalla ritenzione, al gonfiore e dolori, ai quali si associa anche un anti estetico effetto a buccia d’arancia”.

È quindi importante seguire una routine di allenamento che stimoli queste pompe circolatorie in maniera graduale. Ecco i consigli di Chiara Fazzini:

1. Sbloccare l’articolazione dell’anca

Seduti a terra, recliniamo leggermente il busto all’indietro, sostenendoci con le braccia che sono distese dietro la schiena. Le gambe sono piegate davanti a noi, con i piedi poggiati a terra, leggermente distanti tra loro. Flettiamo le gambe, prima da un lato e poi dall’altro, cercando di toccare con le ginocchia il pavimento. Ripetere per 10 volte.

2. Calf per i polpacci

Sdraiati con le gambe sollevate e i piedi appoggiati al muro, spingere con la punta dei piedi, staccando i talloni dal muro e sollevando contemporaneamente il bacino. Ripetere per 10 volte

3. Massaggio plantare con una pallina da tennis

Oltre a scaricare lo stress, favorisce la circolazione sanguigna e allevia i dolori associati alla fascite plantare. Da eseguire per almeno 2-3 minuti per piede.

4. Automassaggio caviglia- ginocchio

Premiamo con la punta delle dita delle mani la pelle delle gambe, partendo dalla caviglia e risalendo fino alla fossa poplitea, con movimenti rotatori. Eseguire 10 volte per parte.

5. Caviglie

Seduti su una sedia o sdraiati, flettiamo ed estendiamo le caviglie, muovendo i piedi in su e in giù. Ruotiamo poi lentamente le caviglie in senso orario e antiorario. Eseguire i due esercizi per almeno 10 volte ciascuno e per ogni gamba.

6. Respirazione diaframmatica

La respirazione diaframmatica è un altro valido alleato per migliorare l’ossigenazione dei tessuti e allontanare lo stress. In posizione eretta, inspirare dal naso, gonfiando l’addome. Espiriamo quindi dalla bocca, portando l’ombelico alla colonna. Da eseguire almeno 10 volte al giorno.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.