fbpx

Come trovare lavoro dopo i 50 anni

Trovare lavoro dopo i 50 anni? Possibile, se si sa dove cercare... La notizia non è nuova né, tantomeno, ristretta alla realtà italiana: trovare lavoro dopo i 50 anni risulta in genere molto più complicato che per la restante parte della popolazione. Connie Wanberg, professoressa alla Carlon School of Management all’Università del Minnesota, ha analizzato i dati…

Trovare lavoro dopo i 50 anni? Possibile, se si sa dove cercare…

La notizia non è nuova né, tantomeno, ristretta alla realtà italiana: trovare lavoro dopo i 50 anni risulta in genere molto più complicato che per la restante parte della popolazione.

Connie Wanberg, professoressa alla Carlon School of Management all’Università del Minnesota, ha analizzato i dati a supporto di questa tesi per verificare se questa comune e condivisibile idea fosse supportata da fatti.

Come prevedibile, ne è risultata una piena conferma dell’ipotesi. Secondo Wanberg e altri collaboratori, coloro che cercano lavoro dopo i 50 anni rimangono senza per, in media, 5,8 settimane in più rispetto alle persone tra i 30 e i 49 anni.

Una media che cresce fino a 10,6 settimane in più se comparata al gruppo sociale tra i 20 e i 29 anni (questo almeno negli Stati Uniti, sappiamo che in Italia anche i giovani sotto i 30 anni non hanno vita facile nella ricerca di un impiego).

I dati riportati sono stati ricavati dall’analisi incrociata di centinaia di studi effettuati da economisti, sociologi e psicologi ma, come specificano gli autori della ricerca, è importante non saltare a conclusioni affrettate.

“È molto comune pensare che la ragione [di questa differenza] sia la discriminazione” –spiega la professoressa Wanberg- “Qualche volta può essere effettivamente così, ma la realtà è che il processo per trovare lavoro spesso richiede un impiego di energia che gli over 50 non riescono a trovare.

Dallo studio i ricercatori hanno scoperto che gli over 50, per esempio, hanno minori reti sociali, sia online che offline, rispetto alle persone più giovani. “Questo non è necessariamente una cosa negativa” – continua Wanberg- “invecchiando preferiamo le relazioni di qualità a quelle di convenienza. Ma nel processo della ricerca del lavoro, il numero di connessioni che manteniamo nella nostra rete lavorativa e sociale rappresenta spesso un fattore critico.

Invecchiando, le persone tendono a mantenere più a lungo lo stesso lavoro, un’idea che sicuramente va di pari passo con la necessità di mettere radici. Durante quel periodo, le abilità e le strategie di ricerca del lavoro che le apprese vengono dimenticate o non si evolvono insieme alle novità del mercato, lasciando isolato tutto quel settore di popolazione, specialmente se ancora poco capace di adattarsi alle nuove tecnologie.

La risposta a queste problematiche è di facile intuizione. Secondo i ricercatori il segreto è quello di implementare le proprie capacità e abilità quando si hanno meno di 50 anni, in modo da garantirsi una rete di conoscenze sia personali che sociali che possa aiutare poi in futuro a cavarsela in caso di imprevisti in campo lavorativo.

Mantenere le relazioni con i vecchi colleghi e compagni di classe, così come con i colleghi attuali e i clienti che non si vedono frequentemente, è un buon modo per garantirsi maggiori opportunità e tenere aperte più strade.

Cercare un lavoro dopo i 50 anni non è scoraggiante come sembra, basta riconoscere che alcuni degli ostacoli da affrontare sono legati al normale processo di invecchiamento e che quindi, piuttosto che sulla propria energia vitale adolescenziale, sarebbe meglio puntare su doti e qualità ampliate durante gli anni, come l’esperienza, l’empatia e la capacità di cavarsela in situazioni diverse.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!

Resetta la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email o nome utente. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.